Vincente Champions League 2019: ecco le quote aggiornate

champions leagueIl campionato di Serie A inizia oggi, e la Champions League scalda i motori. Niente di meglio che farsi trovare pronti con l’appuntamento della competizione europea calcistica per club più importante, e capire quali siano le quote più utili per le nostre strategie di scommessa. Per prima cosa, però, cercate di individuare un buon operatore dando uno sguardo alla bookmakers AAMS lista, e trovate il vostro preferito!

Una corsa a sei per la coppa con le grandi orecchie

Dando uno sguardo alle quote dei bookmakers italiani e internazionali, ci rendiamo conto come le preferenze di tutti sembrano essere orientate su non più di sei formazioni, e come vi sia una buona eterogeneità territoriale, considerato che due sono spagnole, una è italiana, una è francese, una è inglese e una è tedesca. Un mix di campionati di provenienza che non può che farci piacere, e che per la prima volta vede prepotente in testa ai pronostici una italiana, la Juventus, con una quota tra 6.00 e 6.50. La stessa quota viene peraltro data al Manchester City di Guardiola, mentre al terzo posto, con quota tra 7.00 e 8.00, c’è il Barcellona.

Non sfugge dunque la “retrocessione” di interesse sul Real Madrid: la perdita di Cristiano Ronaldo (e non solo) sta nuocendo alle merengues agli occhi dei bookmakers, che danno la nuova  Champions League in rotta per la capitale spagnola con una quota tra 8.00 e 9.00, la stessa che per esempio viene data al Paris Saint Germain. Un po’ più indietro il Bayern Monaco, sesta in ordine di preferenze, con quota tra 9.00 e 10.00.

Le possibili outsiders

Naturalmente, le preferenze di cui sopra non devono lasciar intendere che non vi possano essere delle possibili outsider per la vittoria finale. La più probabile è in tal senso una tra Liverpool, Atletico Madrid e Manchester United: le tre formazioni sono accreditate con quote tra 13.00 e 18.00 a seconda dei vari bookmakers, ma attenzione. In caso di buon esito del girone, le loro quote potrebbero scendere vertiginosamente, un po’ come è capitato lo scorso anno con il Liverpool.

Per quanto concerne le altre italiane, non c’è grande fiducia. Delle altre tre pretendenti tricolori alla competizione, è l’Inter che sembra godere di maggiori favori. Nonostante il mancato arrivo di Modric i nerazzurri – che peraltro sono l’ultima squadra italiana ad aver sollevato la Coppa – sono comunque accreditati di una quota tra 30.00 e 33.00.

Certo, non si tratta di una quota bassa (anzi!), ma Napoli e Roma riescono a fare di peggio, con una quota tra 40.00 e 45.00. Attenzione, però, a quello che potrebbe capitare nel girone. Non escludiamo, anche in questo caso, che se la fase a gruppi dovesse andare particolarmente bene per le tre formazioni italiane outsider, tanto da vincere il proprio rispettivo comparto, le quote possano poi abbassarsi rapidamente.

E voi che ne pensate? Quale è stata la vostra scelta? Fateci sapere dove volete puntare in vista dell’entrata in gioco della prossima Champions!