Gioco online, tra un mese i risultati della ricerca dell’Osservatorio 2017/18

pokerÈ in previsione per giovedì 12 aprile 2018 l’evento – convegno all’interno del quale verranno presentati i risultati della Ricerca dell’Osservatorio Gioco Online realizzata nel 2017-2018. Un’iniziativa di indagine che ha come obiettivo quello di esaminare e descrivere il settore del gaming online in Italia, contribuendo altresì – unitamente alle altre indagini effettuate nel contempo – a caratterizzare e qualificare il mercato del gioco via web in termini di spesa complessiva dei giocatori, di numero di utenti attivi, di introiti per le casse dello Stato, e non solo.

Con tale analisi, l’Osservatorio Gioco Online – promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e Sogei – conferma di essere uno dei principali punti di riferimento nel settore, con valutazioni costantemente monitorate dagli operatori italiani e dai bookmakers stranieri, che attraverso i dossier dell’Osservatorio riescono a comprendere quale sia l’effettivo stato di salute del mercato italiano del gaming online, e i suoi tratti evolutivi.

Ricordiamo altresì che ogni anno l’Osservatorio Gioco Online produce un report che misura il mercato del gioco online tricolore in tutte le sue sfaccettature, soffermandosi in particolar modo – come suggeriscono d’altronde le più recenti tendenze – sull’offerta sui dispositivi mobili, e confrontando i numeri italiani con quelli internazionali.

In particolare, le domande poste in questa edizione dello studio si sono incentrate su:

  • Evoluzione del mercato italiano del gioco online.
  • Stato di salute dell’offerta italiana e garanzie predisposte per i giocatori online.
  • Valore del mercato del gioco online, con dettaglio delle singole tipologie di gioco.
  • Trend e scenari futuri per il 2018.
  • Affinità e differenze con i principali mercati esteri.
  • Integrazione del settore del gioco online nel più ampio panorama dell’intrattenimento.
  • Iniziative rivolte al gioco responsabile poste in essere dai concessionari per tutelare il giocatore.
  • Profilo e analisi dei giocatori online.
  • Ruolo dei dispositivi di telefonia mobile come canali di gioco.

La presentazione dei risultati dell’Osservazione sarà poi seguita da un incontro cui parteciperanno i principali operatori concessionari del gioco online in Italia, che discuteranno in una tavola rotonda dello stato dell’arte del settore, e condivideranno le principali linee di tendenza dello stesso.

Per quanto concerne le presumibili tendenze che nel corso del breve termine si affacceranno sul mercato italiano, un riferimento non può che essere ascritto al mondo del gioco in mobilità, che già nel 2016/2017 aveva ottenuto posizioni di crescente rilievo, e che nei prossimi mesi dovrebbe garantirsi ottime prestazioni.

Tra le conferme più sostanziali, dovrebbe inoltre spiccare quella legata al rafforzamento degli strumenti utili per poter favorire il gioco responsabile e la tutela dei minori, unitamente alla supervisione di tutte le esperienze di gioco che siano puramente orientate all’intrattenimento.

Non ci resta dunque che attendere ancora qualche settimana per poter fare il punto sui nuovi passaggi di sviluppo del mercato del gioco online in Italia, e verificare come si sta evolvendo uno dei settori più dinamici dell’entertainment del nostro Paese.