Chi sarà il prossimo campione d’inverno della Serie A?

Microsoft

Si potrà pure obiettare che il titolo di campione d’inverno non sia particolarmente utile ma, in realtà, qualcosa di prelibato sembra esserci in questo riconoscimento: dando uno sguardo alle serie storiche, infatti, si scopre che solamente che su 86 casi totali, la squadra campione d’inverno ha poi vinto lo scudetto in 59 occasioni, ovvero in quasi il 70% delle volte. Di contro, solamente 19 volte ha vinto alla fine chi a metà campionato era in seconda posizione, con una percentuale del 22%. Continua a leggere

eSports giochi: nuova mossa di Microsoft per posizionarsi nel settore

Microsoft

Che il settore degli eSports stia attirando l’interesse di un crescente numero di operatori è bene noto. Così come è ben noto che tra questi operatori ben intenzionati a prendere un posizionamento solido nel comparto vi sia anche Microsoft, che ha recentemente acquisito la totalità delle partecipazioni di smash.gg, celebre piattaforma di spot elettronici. Continua a leggere

Bookmakers, come scegliere il migliore in vista della nuova stagione

Stadio

Il mercato dei bookmakers operanti in Italia nel corso degli ultimi anni si è arricchito di nuovi operatori stranieri che hanno ben pensato di proporre le proprie piattaforme e i propri servizi alla clientela nazionale.

Il risultato? È semplice: ogni giocatore interessato a piazzare delle scommesse online si trova oggi a dover fare i conti con centinaia di alternative, italiane e estere, ognuna delle quali caratterizzata da specificità che la rendono unica nel proprio genere. Continua a leggere

Calciomercato 2020, si parte il 1 settembre

Calciomercato 2020

Le date del calciomercatoTra le tante conseguenze determinate dalla pandemia da Covid-19 e delle relative iniziative di contrasto, vi è anche lo stop ai campionati e alle Coppe, ripartite repentinamente qualche settimana fa e ora impegnate nell’annoso tentativo di recuperare il tempo perduto. Ma non solo: a cambiare calendarizzazione è anche la sessione estiva del calciomercato 2020, che non aprirà – come ogni anno – il 1 luglio, bensì il 1 settembre. Una partenza posticipata che, peraltro, pone il prossimo calciomercato a stretto contatto con l’avvio della Serie A che – salvo sorprese – dovrebbe prendere il via il prossimo 12 settembre. Continua a leggere

1 2 3 14